Architetto

Gianluca Gallinella

Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano   



Nuova Costruzione


L’edificio,progettato seguendo i criteri della architettura bioclimatica,si confronta con l'edificato storico di Montepulciano. E’ ricercata una sintesi tra tecnica ed estetica adottando forme,materiali,colori propri della tradizione locale e moderne tecnologie che coniugano le esigenze espresse dalla destinazione d’uso con l’inserimento nel contesto. Da citare,in proposito,l’uso del mattone e del travertino nonché la serra solare,fulcro della articolazione dei corpi di fabbrica.Come anche il contrasto,nel fronte principale, tra la plasticità delle forme chiuse laterali, con la linearità e trasparenza dell’elemento centrale,legame visivo con la Val di Chiana ed i laghi di Montepulciano,Chiusi e Trasimeno. Articolato su tre corpi di fabbrica disposti su cinque livelli complessivi l’edificio lascia inalterate le quote altimetriche esistenti. Esposti a sud gli uffici,circa 40 posti operatore su due livelli. Al centro la serra solare,un unico volume alto 4 piani. A nord lo sportello bancario di superficie pari a 300 mq,al di sopra,una sala conferenze da 150 posti articolata su un volume a doppia altezza.All'ultimo livello una saletta per corsi di aggiornamento e la sala del consiglio di amministrazione. L'edificio in Classe A,è dotato di impianto di climatizzazione alimentato da pompe di calore aria-acqua con motore endotermico a gas,di un impianto fotovoltaico da 20 KWh,di un accumulo delle acque meteoriche da 300 mc. Sono stati realizzati circa 500 mq di verde pensile.

Committenza

Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano

Impresa Costruttrice

Bruni Costruzioni srl, Pegam srl, C.E.S. srl

Indirizzo

via Mencattelli 48, Montepulciano, Siena

Progetto dal

2011

al

2013

Realizzazione dal

2013

al

2015

Nuova Sede della Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano   



Allestimento | Interni


Gli allestimenti sono interpretati come naturale completamento dell’involucro architettonico. L’integrazione di estetica e funzionalità è vincolo e spunto per l’utilizzo di materiali di grande qualità ed elevate prestazioni tecnico-funzionali legate alla privacy e alla sicurezza degli utenti. La reintrepretazione del motivo dei ricorsi in travertino presenti sulle facciate nel rivestimento fonoassorbente della sala conferenze,con la tessitura della controsoffittatura,trasmettono una sensazione di avvolgenza a chi entra facendo naturalmente confluire l’attenzione verso gli oratori. Nella saletta corsi lo stesso motivo è stato declinato con delle sottili barre rosse inserite nelle scanalature del rivestimento.I colori utilizzati contribuiscono alla diffusione di una luce particolarmente adatta al livello di attenzione proprio di un corso. Lo sportello bancario è stato interpretato come uno spazio dinamico in cui la linearità espressa dalle finiture delle pavimentazioni e delle controsoffittature svolge un ruolo sostanziale. La cifra degli spazi per uffici è la funzionalità unita alla essenzialità di materiali e prodotti utilizzati sia per gli arredi sia per le pareti in vetro.Le cromie utilizzate stimolano alla attività pur rimanendo su toni pastello. La serra solare è parte imprenscindibile sia dell’architettura sia degli allestimenti, ne costituisce la fusione.Accoglie il visitatore mostrando senza timore l’interno dell’edificio e il suo legame con il territorio.

Committenza

Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano

Impresa Costruttrice

Fantoni spa

Indirizzo

via Mencattelli, n.48, Montepulciano, Siena

Progetto dal

2013

al

2014

Realizzazione dal

2014

al

2015

Progettisti

Studi e liberi professionisti partecipanti al Premio.

Lotti Architetti Associati

Andrea Lotti

Lotti Architetti Associati
AMDB Architetti

Alessandro Marcattilj

AMDB Architetti
Alvisi Kirimoto + Partners

Massimo Alvisi

Alvisi Kirimoto + Partners
ANCE PISA

Jacopo Danielli

ANCE PISA
Arch. Alessandra Cipriani

Alessandra Cipriani

Arch. Alessandra Cipriani
Ing. Alessandro Dreoni, dirigente del servizio supporto tecnico quartieri ed impianti sportivi del Comune di Firenze- Responsabile Unico Procedimento del progetto

Alessandro Dreoni

Ing. Alessandro Dreoni, dirige…
Cappella Memoriale in ricordo di Pino Daniele

Andrea Spinelli

Cappella Memoriale in ricordo …
Area Progetti, UNA2 architetti associati, Neutrostudio, Laura Ceccarelli

Andrea Michelini

Area Progetti, UNA2 architetti…
Architetto

Antonio Marino

Architetto
Premio Architettura Toscana

2017 ©Fondazione Architetti Firenze. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da Shambix.