Arcabi Associates

Elisabetta Grassi

Palazzo Calzaiuoli   


Allestimento | Interni


Il progetto riguarda il palazzo, in via Calzaiuoli, una delle vie più famose della città di Firenze. Situato nei pressi della chiesa di Orsanmichele. Adiacente al palazzo, ne ha ispirato il restauro nella scelta dei materiali e dei colori. Suggestivi sono gli affacci su questo edificio, che permettono di godere dei suoi numerosi decori da nuove prospettive. Qui, dove l’architettura medievale incontra la classicità dell’Ottocento, nasce un palazzo dalle caratteristiche singolari. Palazzo Calzaiuoli è un palazzo unico, in cui l’eleganza di un tempo è stata reinterpretata secondo le esigenze del vivere contemporaneo. Tre piani di questo storico palazzo sono stati ripensati totalmente per diventare esclusive residenze, dove classicità e tecnologie avanzate garantiscono funzionalità e comfort. Ciò è il risultato di un lungo e accurato studio della distribuzione degli spazi, secondo le più innovative tecniche costruttive. Ogni residenza guarderà al risparmio energetico e al rispetto per l’ambiente, prevedendo l’uso di esclusivi materiali e finiture. Il tutto raccontato con il linguaggio senza tempo dell’eleganza. Il restauro renderà ampiezza e luce agli spazi comuni del palazzo, dando nuova vita al loro originario assetto ottocentesco. Un vano scala luminoso, su cui si affacciano gli ingressi delle undici residenze. Pavimentazione light emperador e un’importante scala in marmo bianco di Carrara, la scelta dei materiali di questi spazi dai dettagli tipici dei palazzi fiorentini.

Committenza

Calzaiuoli Real Estate s.r.l

Impresa Costruttrice

sire c

Indirizzo

via dei Calzaiuoli 6, Firenze

Progetto dal

2017

al

2018

Realizzazione dal

2017

al

2017

Uffici MAIOR   


Restauro | Recupero


La nuova sede dell’azienda MAIOR srl (Management, Artificial Intelligence & Operations Research), si inserisce nel centro di un isolato nella zona nord est di Firenze raggiungibile tramite la nuova via della tramvia T1 passante dal quartiere Statuto. L’azienda fondata nel 1989 ha come obiettivo quello di offrire collaborazione, servizi e sistemi software a operatori ed agenzie del trasporto pubblico. Gli spazi sono stati ricavati all’interno di una vecchia falegnameria poi trasformata negli anni duemila in uffici nei quali venivano montate e stampate le cartografie della regione. L’intervento è proiettato al recupero degli spazi principali eliminando il più possibile i filtri murari esistenti al fine di ottenere come richiesto dalla committenza grandi spazi nei quali i gruppi di lavoro possono collaborare in stretto contatto. Residenza, città, natura e lavoro tendono in questo progetto quindi ad essere parte di un unico variegato universo al fine di intraprendere quel cambiamento decisivo sia per il mantenimento dei livelli di produttività sia per la capacità di attrarre le migliori risorse umane.

Committenza

MAIOR srl

Indirizzo

via Atto Vannucci 7, Firenze

Progetto dal

2017

al

2018

Realizzazione dal

2018

al

2018

Progettisti

Studi e liberi professionisti partecipanti al Premio.

Area Progetti, UNA2 architetti associati, Neutrostudio, Laura Ceccarelli

Andrea Michelini

Area Progetti, UNA2 architetti…
Studio b-arch

Alessandro Capellaro

Studio b-arch
AMDB Architetti

Alessandro Marcattilj

AMDB Architetti
Cappella Memoriale in ricordo di Pino Daniele

Andrea Spinelli

Cappella Memoriale in ricordo …
Alvisi Kirimoto + Partners

Massimo Alvisi

Alvisi Kirimoto + Partners
Alessandro Bruni

Alessandro Bruni

Alessandro Bruni
Ing. Alessandro Dreoni, dirigente del servizio supporto tecnico quartieri ed impianti sportivi del Comune di Firenze- Responsabile Unico Procedimento del progetto

Alessandro Dreoni

Ing. Alessandro Dreoni, dirige…
ANCE PISA

Jacopo Danielli

ANCE PISA
Premio Architettura Toscana

2018 © Tutti i diritti riservati. Fondazione Architetti Firenze, Via Valfonda 1/a, 50123 Firenze

Cod.Fisc./P Iva 06309990486 | Privacy Policy | Cookie Policy | Sviluppato da Shambix