Tommaso Del Rio, Simone Invernizzi, Marianna Curiardi, Andrea Belli, Francesco Gori, Fabrizio Scotti, Dario Gratta, Claudio Pedalino, Massimiliano Lugetti

Tommaso Del Rio

Chalet della Rotonda di Ardenza   


Restauro | Recupero


Il bando di gara del Comune di Livorno del 2013 prevedeva il restauro e l’ampliamento di uno piccolo chalet in stile neoclassico dei primi del Novecento e la riqualificazione del Parco della Rotonda di Ardenza, tappa finale dell’ottocentesca passeggiata a mare della città di Livorno, tra le prime realizzate in Italia. Contrariamente a quanto permesso dal bando si è scelto di limitare l’edificato all’area retrostante allo chalet originario, lasciare libera l’area centrale di intersezione dei viali, mantenendo la totale permeabilità visiva sugli assi principali e generando uno spazio urbano che potesse assumere la funzione di “piazza”, luogo pubblico e polifunzionale per eccellenza. Lo chalet storico, completamente restaurato, è diventato così il fulcro dell’intervento progettuale. Il nuovo ampliamento, invece, è stato studiato per integrarsi nel contesto naturale esistente ed allo stesso tempo dialogare con all’edificio storico. Caratterizzato da una grande permeabilità visiva, è stato impostato rivisitando in chiave contemporanea i fili architettonici, le simmetrie e le proporzioni dell’edificio originario diventandone, allo stesso tempo, cornice e sfondo capaci di tutelarlo e valorizzarlo. All’interno di un organismo edilizio con elevata sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, trovano spazio ambienti eterogenei e polifunzionali in cui si svolge attività di ristorazione con possibilità di ospitare eventi culturali.

Chalet della Rotonda di Ardenza
ARCHITETTO

Committenza

CDR srl - Viale Italia, 136 57127 - Livorno (LI) - P.Iva 01833690496

Impresa Costruttrice

PROGRAMMA COSTRUZIONI SRL - VIA GIOVANNI MARCH 14 B - 57121 LIVORNO P.Iva 01465760492

Indirizzo

PARCO DELLA ROTONDA DI ARDENZA, VIALE ITALIA 136 - LIVORNO, Livorno

Progetto dal

2013

al

2016

Realizzazione dal

2017

al

2018

Chalet della Rotonda di Ardenza   


Nuova Costruzione


Il bando di gara del Comune di Livorno del 2013 prevedeva il restauro e l’ampliamento di uno piccolo chalet in stile neoclassico dei primi del Novecento e la riqualificazione del Parco della Rotonda di Ardenza, tappa finale dell’ottocentesca passeggiata a mare della città di Livorno, tra le prime realizzate in Italia. Contrariamente a quanto permesso dal bando si è scelto di limitare l’edificato all’area retrostante allo chalet originario, lasciare libera l’area centrale di intersezione dei viali, mantenendo la totale permeabilità visiva sugli assi principali e generando uno spazio urbano che potesse assumere la funzione di “piazza”, luogo pubblico e polifunzionale per eccellenza. Lo chalet storico, completamente restaurato, è diventato così il fulcro dell’intervento progettuale. Il nuovo ampliamento, invece, è stato studiato per integrarsi nel contesto naturale esistente ed allo stesso tempo dialogare con all’edificio storico. Caratterizzato da una grande permeabilità visiva, è stato impostato rivisitando in chiave contemporanea i fili architettonici, le simmetrie e le proporzioni dell’edificio originario diventandone, allo stesso tempo, cornice e sfondo capaci di tutelarlo e valorizzarlo. All’interno di un organismo edilizio con elevata sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, trovano spazio ambienti eterogenei e polifunzionali in cui si svolge attività di ristorazione con possibilità di ospitare eventi culturali.

Chalet della Rotonda di Ardenza
ARCHITETTO

Committenza

CDR srl - Viale Italia, 136 57127 - Livorno (LI) - P.Iva 01833690496

Impresa Costruttrice

PROGRAMMA COSTRUZIONI SRL - VIA GIOVANNI MARCH 14 B - 57121 LIVORNO P.Iva 01465760492

Indirizzo

PARCO DELLA ROTONDA DI ARDENZA, VIALE ITALIA 136 - LIVORNO, Livorno

Progetto dal

2013

al

2016

Realizzazione dal

2017

al

2018

Chalet della Rotonda di Ardenza   


Spazi Pubblici | Paesaggio | Rigenerazione


Il bando di gara del Comune di Livorno del 2013 prevedeva il restauro e l’ampliamento di uno piccolo chalet in stile neoclassico dei primi del Novecento e la riqualificazione del Parco della Rotonda di Ardenza, tappa finale dell’ottocentesca passeggiata a mare della città di Livorno, tra le prime realizzate in Italia. Contrariamente a quanto permesso dal bando si è scelto di limitare l’edificato all’area retrostante allo chalet originario, lasciare libera l’area centrale di intersezione dei viali, mantenendo la totale permeabilità visiva sugli assi principali e generando uno spazio urbano che potesse assumere la funzione di “piazza”, luogo pubblico e polifunzionale per eccellenza. Lo chalet storico, completamente restaurato, è diventato così il fulcro dell’intervento progettuale. Il nuovo ampliamento, invece, è stato studiato per integrarsi nel contesto naturale esistente ed allo stesso tempo dialogare con all’edificio storico. Caratterizzato da una grande permeabilità visiva, è stato impostato rivisitando in chiave contemporanea i fili architettonici, le simmetrie e le proporzioni dell’edificio originario diventandone, allo stesso tempo, cornice e sfondo capaci di tutelarlo e valorizzarlo. All’interno di un organismo edilizio con elevata sostenibilità ambientale ed efficienza energetica, trovano spazio ambienti eterogenei e polifunzionali in cui si svolge attività di ristorazione con possibilità di ospitare eventi culturali.

Chalet della Rotonda di Ardenza
Tommaso Del Rio, Simone Invernizzi, Marianna Curiardi, Andrea Belli, Francesco Gori, Fabrizio Scotti, Dario Gratta, Claudio Pedalino, Massimiliano Lugetti

Committenza

CDR srl

Impresa Costruttrice

Programma Costruzioni srl

Indirizzo

Parco della Rotonda di Ardenza, viale Italia 136, Livorno

Progetto dal

2013

al

2016

Realizzazione dal

2017

al

2018

Progettisti

Studi e liberi professionisti partecipanti al Premio.

Area Progetti, UNA2 architetti associati, Neutrostudio, Laura Ceccarelli

Andrea Michelini

Area Progetti, UNA2 architetti…
Alessandro Bruni

Alessandro Bruni

Alessandro Bruni
ANCE PISA

Jacopo Danielli

ANCE PISA
Cappella Memoriale in ricordo di Pino Daniele

Andrea Spinelli

Cappella Memoriale in ricordo …
Studio b-arch

Alessandro Capellaro

Studio b-arch
Ing. Alessandro Dreoni, dirigente del servizio supporto tecnico quartieri ed impianti sportivi del Comune di Firenze- Responsabile Unico Procedimento del progetto

Alessandro Dreoni

Ing. Alessandro Dreoni, dirige…
Alvisi Kirimoto + Partners

Massimo Alvisi

Alvisi Kirimoto + Partners
AMDB Architetti

Alessandro Marcattilj

AMDB Architetti
Premio Architettura Toscana

2018 © Tutti i diritti riservati. Fondazione Architetti Firenze, Via Valfonda 1/a, 50123 Firenze

Cod.Fisc./P Iva 06309990486 | Privacy Policy | Cookie Policy | Sviluppato da Shambix